Rossetto Nude: sai come sceglierlo ?


Trovare il giusto rossetto nude non è semplice...

Trovare il giusto rossetto nude non è semplice…

 

Elegante, discreto e sofisticato, il rossetto nude conta schiere di appassionate.

Capace di rimpolpare le labbra e di rendere il makeup glamour e mai eccessivo anche se abbiamo “caricato” gli occhi, va’ scelto pero’ accuratamente per evitare di avere un delizioso effetto cadavere.

Se infatti sbagliamo nella scelta della tonalita rischieremo di avere un terribile aspetto malaticcio e di ingiallire i denti.

Anche la texture è poi importantissima: il rossetto nude, ancor piu’ di qualsiasi altro colore,  DEVE essere di grande qualita‘. Un rossetto scadente infatti evidenziera’ moltissimo pellicine e screpolature e non avendo una buona coprenza, sara’ disomogeneo e si insinuera’ nelle pieghe delle labbra.

Rossetto nude rosato caldo. Double Dare di Kat Von D

Rossetto nude rosato caldo. Double Dare di Kat Von D

Come fare quindi ?

Innanzitutto fate molta attenzione ai beige molto molto chiari a base fredda: i colori simil correttore infatti, stanno bene solo a pochissime donne e quasi mai alle mediterranee.

Per questo tipo di rossetto infatti e’ necessario possedere una pelle davvero chiarissima, di sottotono rosato freddo, in modo che il rossetto sia comunque più scuro della pelle . Diversamente si avra’ un effetto di labbra invisibili davvero orribile.

Se poi siete mediterranee e dal sottotono caldo, su di voi questo rossetto sembrera’ quasi un bianco grigiastro con esiti estetici prevedibili.

Quando si usa un nude e’ poi Importante calibrare adeguatamente il makeup occhi. Mai usare look troppo scarichi e toni troppo chiari realizzando un makeup occhi  leggerissimo: il rischio e’ di sembrare slavate e per giunta malaticce.

Makeup occhi intenso e rossetto nude caldo.

Makeup occhi intenso e rossetto nude caldo.

Per le carnagioni chiare fredde sono invece perfetti dei nude rosati freddi che armonizzano col sottotono rosato e creano comunque un piacevole punto di ( leggero) colore sulla bocca.

Se poi avete una pelle dal chiaro a medio ma con sottotono caldo giallo o olivastro, dovrete per forza orientarvi su nude che siano a base leggermente calda. Perfetti toni rosati caldi,  pescati e  marroncini ma sempre, anche in questo caso,  di un colore leggermente più scuro del vostro incarnato.

Rifuggite come la peste invece dalle tonalita’ spiccatamente fredde.

Eccezione, a mio avviso, fanno i nude con accenni di malva: se trovate la nuance giusta potreste risultare splendidamente valorizzate.

Le ragazze piu’ scure sceglieranno invece dei nude marroni piu’ cioccolatosi con sfumature di mattone e accenni di borgogna.

Importantissima SEMPRE e’ poi la base: se vogliamo sfoggiare un nude e apparire eleganti e sofisticate, occorre che sia impeccabile o l’effetto sciattona e’ dietro l’angolo. Il blush e un leggero contouring ( a mio avviso più caldo o più freddo a seconda del vostro sottotono) completeranno il look scongiurando visi eccessivamente pallidi ad effetto Morticia.

Col rossetto nude curare la base e' essenziale

Col rossetto nude curare la base e’ essenziale

Altro particolare da non dimenticare e’ che per quanto siano tornati di moda gli anno ’90, dobbiamo dimenticare il contorno labbra con matite di tre  toni più scure  e optare al massimo per un discreto ombre’ lips eseguito in maniera sapiente.

Un’ultima chicca: pare che per scegliere il colore del nude perfetto si debba prendere un rossetto identico al colore del proprio capezzolo. Chi lo dice ? Lui si chiama Dr. Stork e ha sciorinato questa chicca durante il famoso talk show americano The Doctors.

Che dire….non ci resta che provare !

E se adesso siete in vena di vedere una valanga di rossetti nude vi propongo tutti i miei preferiti del momento in un video che ho pubblicato di recente sul mio canale L’angolo di Saidori

A presto

XOXO Saidori


Informazioni su Saidori

Make up, beauty, fashion, fitness & life style e poi pensieri in libertà...per staccare dal quotidiano. Instagram @saidori Facebook Page: L'angolo di Saidori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *