Dieta ipocalorica: è la via giusta per dimagrire ?


Le feste sono finite e la realtà della bilancia ti riporta drammaticamente coi piedi per terra. Che fare ?

La parola sulla bocca di tutti è DIETA.

MA COME, COSA, QUALE ??? Che cosa dovrebbe significare e soprattutto cosa NON DEVE significare…fare la dieta ????

Certamente NON deve significare un taglio drastico a livello calorico. Non deve voler dire iniziare una dieta ipocalorica da fame che purtroppo, sappilo, sarà con estrema probabilità l’anticamera della tua eterna lotta coi chili di troppo.

Se infatti domandassi alle persone in forte sovrappeso, di raccontarti la loro storia, scopriresti che all’origine erano persone con solo qualche chilo di troppo e che per risolvere questo problema, anzichè scegliere la strada dell’allenamento e della giusta ripartizione qualitativa e quantitativa dei macronutrienti ( e del giusto apporto calorico), hanno scelto di percorrere quella che sembrava una via drastica ma veloce.


 

Cosa hanno fatto ? Hanno tagliato drasticamente le calorie, hanno sopportato la fame per un mese o forse due et ….voilà hanno perso quei pochi chili di troppo.

Cosa è pero’ successo DOPO, è forse ciò che dovresti DAVVERO domandarti.

Il loro metabolismo  si è drasticamente abbassato, sono usciti da un dieta estenuante drammaticamente affamati e nei migliori dei casi hanno poi ripreso a mangiare “normalmente”: ossia come prima ( che nella stragrande maggioranza dei casi significa comunque mangiare male ed era infatti per questo motivo infatti che avevano del sovrappeso).

Nei casi peggiori, la fame subita li ha portati, una volta terminata la dieta, a ri -iniziare a mangiare molto più di prima e soprattutto a mangiare tutti quei cibi ( terribili ) che durante la dieta erano vietatissimi.

Il resto credo che tu lo immagini: chili persi ripresi in pochi mesi e nuovi chili che si sono aggiunti.

Il morale crolla a terra e inizia il calvario del cosidetto “YO-YO”: si passa dal mangiare in modo esagerato e pessimo, alla dieta da fame, si perdono chili e se ne riacquista il doppio. E ogni volta, perchè sia efficace, la dieta deve essere piu’ restrittiva, più ipocalorica, più estenuante.

Cosa fare ? Cosa è sbagliato in tutto questo ? Davvero le ipocaloriche sono la strada che vuoi seguire ?

Sappi che ci sarà sempre qualcuno che ti racconterà di aver perso tanti chili con una certa dieta, e sappi che ti allungherà il magico foglietto con scritta accuratamente la ipocalorica magica che gli ha risolto la vita.

Tu vedrai i risultati materializzati in una “persona che ce l’ha fatta” e quindi ci crederai e inizierai a seguire la “fantastica dieta”.

NON FARLO TI PREGO.

Voglio essere dura e dirti che queste diete sono come le droghe: all’inizio ti sembrera’ che funzioni e che possa essere la tua soluzione ma invece ti starai infilando in un tunnel senza uscita.

CAMBIA LA TUA VITA E FALLO SUBITO.

Allenati e mangia bene e il giusto. Non patire la fame e riconciliati col cibo vero: cucina e assapora gli alimenti, tuffandoti finalmente in una dieta che escluda le schifezze, i troppi zuccheri, i carboidrati raffinati, ma che sia ricca e varia, caloricamente sufficiente e ottimamente suddivisa nei vari macronutrienti.

La fame non è un progetto sostenibile a vita. LA TUA ALIMENTAZIONE DEVE ESSERE UN PROGETTO SOSTENIBILE PER SEMPRE.

Ho trattato questo argomento in un video:

A presto

XOXO SAIDORI


Informazioni su Saidori

Make up, beauty, fashion, fitness & life style e poi pensieri in libertà…per staccare dal quotidiano.
Instagram @saidori
Facebook Page: L’angolo di Saidori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *